NewsMark - deumidificatore

“Il problema non è il caldo, il problema è l’umidità”. Se sei del sud, avrai sentito un milione di volte questa frase. È sempre lì, immancabile al primo accenno di caldo estivo.

Talmente diffusa da essere diventata quasi una leggenda metropolitana, questa frase nasconde però un fondo di verità scientifica: il caldo secco è sicuramente più tollerabile, ad aumentare la temperatura percepita è sicuramente l’umidità.Q

In estate, quindi, il climatizzatore non basta. Perché? Te lo spiego subito: anche se credi sia così, raffreddare l’aria all’interno non ti salverà dall’afa.

Anche se con un impianto di climatizzazione funzionante l’aria di casa tua risulterà più fredda, l’umidità verrà solamente spostata più in alto e non eliminata. Se vuoi una prova della presenza di umidità nel tuo appartamento, basta togliere una bottiglietta dal frigo e lasciarla fuori per qualche minuto: se osservandola, noti che sulla bottiglia cii sono delle goccioline d’acqua, allora ho una brutta notizia per te: casa tua è umida.

Deumidificatore, cos’è

Come rimediare? Semplice, per eliminare l’umidità da casa tua basterà installare un sistema di deumidificazione: di cosa parliamo? Il sistema di deumidificazione è un apparecchio che permette il riciclo dell’aria. 

Attraverso un tubo, l’aria viene prelevata dall’ambiente e ripulita da tutta l’umidità presente per poi essere espulsa sotto forma di aria più secca e meno umida. Non solo, il deumidificatore è in grado anche di purificare l’aria da particelle ed agenti esterni, quindi è utilissimo per chi vuole respirare aria più pulita.

Come funziona un deumidificatore

Vediamo insieme come funziona un deumidificare e quali sono i suoi componenti più nel dettaglio:

  • presa d’aria esterna: preleva l’aria e la introduce nella macchina
  • canalizzazione: trasporta l’aria prelevata al deumidificatore: il compito del deumidificatore è quello di abbassare la temperatura dell’aria prelevata prima di espellerla, in modo che il processo di condensazione (quello che fa formare le goccioline intorno alla bottiglietta d’acqua) avvenga direttamente all’interno della macchina.

Successivamente, le condotte trasportano l’aria ricca di ossigeno e priva di umidità, quindi finalmente fresca, lungo tutte le aree della casa.

Se cerchi un modo per rendere l’aria di casa tua più respirabile e meno inquinata, il deumidificatore è la scelta perfetta per te. Quest’apparecchio permette il riciclo continuo dell’aria, facendo in modo che questa non ristagni. In questo modo, a casa tua non ci sarà mai la sensazione di chiuso e afa.

Pulire l’aria con un deumidificatore ti darà la possibilità di beneficiare degli stessi vantaggi di un condizionatore (ricambio dell’aria continuo) senza però subire le conseguenze tipiche dell’utilizzo di un semplice climatizzatore: niente più raffreddamenti e bruschi sbalzi di temperatura.

Scegli quello giusto con il pronto intervento elettricista

Se leggere questo articolo ti ha convinto a comprare un deumidificatore, non ti resta che trovare quello giusto per le tue esigenze: per una scelta senza errori, il nostro consiglio è quello di rivolgerti ad un idraulico o un elettricista esperto che dopo un’attenta valutazione, saprà consigliarti il sistema perfetto per te.

Non sai a chi rivolgerti? Prova con il pronto intervento idraulico: i tecnici sono disponibili h 24, 7 giorni su 7 e per contattarli basta una telefonata.